Fondazione Merz

Fondazione Merz, Torino

La Fondazione intitolata a Mario Merz nasce nel 2005 come centro d’arte contemporanea, con l’intento di ospitare mostre, eventi, attività educative e portare avanti la ricerca e l’approfondimento dell’arte.
Presieduta da Beatrice Merz, la Fondazione e l’Archivio si avvalgono della collaborazione di un comitato scientifico composto da Frances Morris (Director at Tate Modern, London), Vicente Todolí (Artistic Advisor Hangar Bicocca, Milano), Richard Flood (Director of Special Project & Curator at Large New Museum of Contemporary Art, New York) e Mariano Boggia (Merz’s Collection Manager).
La Fondazione alterna mostre dedicate a Mario e Marisa Merz a grandi progetti site-specific di artisti nazionali e internazionali, senza tralasciare la ricerca sulle nuove generazioni. Organizza inoltre diversi appuntamenti culturali, come la rassegna di arte visiva e musica Meteorite in Giardin, mentre il Dipartimento Educazione propone attività rivolte a diverse tipologie di pubblico per promuovere la conoscenza dell’arte contemporanea. La biblioteca è specializzata in storia e critica dell’arte moderna e contemporanea ed è affiancata all’Archivio Merz. Il Mario Merz Prize, con cadenza biennale, ha la finalità di individuare personalità nel campo dell’arte e della composizione musicale contemporanea, attraverso la competenza di una fitta rete internazionale di esperti.
Le attività della Fondazione sono finanziate da risorse proprie e da una rete di donors, da un contributo della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo e grazie alla partnership con Lavazza. Alcuni progetti sono resi possibili anche grazie al sostegno della Fondazione CRT.

16 luglio 2017
Gagosian