ICA Milano | Hans Josephsohn | Galleria dell’Ariete

ICA Milano | Istituto Contemporaneo per le Arti

Da domenica 24 marzo a a domenica 2 giugno 2019

ICA Milano – Istituto Contemporaneo per le Arti presenta la sua seconda stagione espositiva: da domenica 24 marzo a domenica 2 giugno 2019 apre le porte al pubblico la prima monografica mai dedicata in Italia allo scultore tedesco naturalizzato svizzero Hans Josephsohn (Königsberg, 1920 – Zurigo, 2012). L’esposizione, realizzata in collaborazione con il Kesselhaus Josephsohn di San Gallo (CH), è curata da Alberto Salvadori, direttore di ICA Milano.

Si tratta della prima personale di Josephsohn nel nostro Paese, benché la vita e la poetica dello scultore siano strettamente legate all’Italia, la sua opera è stata presentata in passato solo in occasione della 55. Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia del 2013.

In concomitanza con la monografica dedicata a Hans Josephsohn, ICA Milano inaugura all’interno della project room la prima edizione di Gallery Focus, esplorazione attraverso documenti d’archivio della storia delle gallerie italiane dagli anni Cinquanta a oggi.

A dare il via a questa serie di esposizioni è il racconto di un’esperienza milanese, quella della Galleria dell’Ariete di Beatrice Monti della Corte; l’esposizione è curata da Caterina Toschi, ricercatore e docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università per Stranieri di Siena.

 

7 Marzo 2019
Fondazione Merz | Solo da Bambini. Lina Fucà, Daniele Gaglianone, Paolo Leonardo
28 Marzo 2019
DE CODING | Alcantara nelle Sale degli Arazzi