Cuba. Tatuare la storia

PAC – Padiglione di Arte Contemporanea, Milano

CUBA. Tatuare la storia è una riflessione organica e approfondita sull’arte cubana, dentro e fuori dall’isola, con l’obiettivo di tracciarne le linee guida utili alla corretta comprensione e conoscenza. Promossa dal Comune di Milano – Cultura e prodotta dal PAC Padiglione d’Arte Contemporanea e Silvana Editoriale, l’esposizione è stata curata da Diego Sileo, curatore del PAC, e Giacomo Zaza, curatore del Padiglione Cubano alle ultime due Biennali di Venezia e curatore associato della 12a Biennale dell’Avana. La mostra ha visto la partecipazione di 31 artisti cubani tra i più noti e influenti nel panorama artistico internazionale, attivi dalla fine degli anni Settanta in poi, più della metà dei quali oggi vive e lavora a L’Avana.

28 agosto 2016
Moving tales – Racconti in movimento. Opere video dalla Collezione La Gaia
16 settembre 2016
2016 sulla nuova fotografia italiana