Art Share

Art Share nasce da un’idea di Claudio Poleschi, gallerista che da oltre quarant’anni opera nel mercato contemporaneo, e Maurizio Fontanini, consulente legale e finanziario per le imprese, e disegna una modalità totalmente inedita e innovativa di realizzare un acquisto in arte. Insieme a loro, un gruppo di curatori e critici d’arte, coordinati da Fabio Cavallucci, già direttore di importanti istituzioni quali il CCA Zamek Ujazdowski di Varsavia e il Centro Pecci di Prato, collabora affinché il sito non sia solo uno strumento di vendita e investimento, ma anche uno spazio di informazione che esamina gli sviluppi del sistema economico dell’arte.

Attraverso l’acquisto di piccole o grandi quote d’investimento, Art Share permette di essere comproprietari di un’opera e beneficiare della crescita del suo valore. La possibilità di versare una somma anche minima rende finalmente realizzabile a tutti il desiderio di possedere un capolavoro d’arte contemporanea o di investire su di esso. Il tutto gestibile in ambiente digitale tramite il sito web artsharesales.com, dall’individuazione dell’opera su cui investire sino alla scelta di quante quote acquistare ed eventualmente anche alla decisione di acquisire l’opera per intero.

11 Maggio 2019
Padiglione Italia alla Biennale Arte 2019