Oscar Murillo Venezia

Oscar Murillo. A Storm Is Blowing From Paradise | Scuola Grande della Misericordia, Venezia

Scuola Grande della Misericordia, Venezia

L’ARTISTA OSCAR MURILLO
VINCITORE DEL TURNER PRIZE

CREA A VENEZIA
INSTALLAZIONI D’ARTE GLOBALE CON I BAMBINI DELLE SCUOLE DEL MONDO.

La mostra presenterà nuovi dipinti, disegni e opere di grande formato realizzate da Oscar Murillo.

Oscar Murillo realizzerà un’installazione di grandi dimensione nella storica ambientazione della Scuola Grande della Misericordia di Venezia, che comprenderà nuovi dipinti dell’artista e un’ampia presentazione interattiva di Frequencies, progetto a lungo termine che coinvolge scuole da tutto il mondo. Oscar Murillo: A Storm Is Blowing From Paradise sarà visitabile alla Scuola Grande della Misericordia, Venezia, dal 17 settembre al 27 novembre 2022.

Frequencies è un progetto di arte globale concepito da Oscar Murillo nel 2013. L’artista e i suoi collaboratori visitano le scuole di tutto il mondo e fissano delle tele bianche ai banchi di scuola; gli studenti tra i 10 e i 16 anni sono invitati a marchiare, disegnare, scarabocchiare e a interagire su di esse. Negli ultimi nove anni, Frequencies è diventato un progetto su scala globale, coinvolgendo più di 400 scuole in oltre 30 nazioni, tra cui Brasile, Cina, India, Italia, Giappone, Kenya, Libano, Nepal, Sudafrica, Svezia, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti e molti altri. Ad oggi, più di 100 mila studenti hanno partecipato al progetto. Osservate nel loro insieme, le tele trasmettono l’energia conscia e inconscia di giovani menti all’apice della loro capacità di assorbimento, del loro ottimismo e della loro conflittualità. Spesso realizzate da più di uno studente, le tele sono densamente stratificate di disegni, slogan, messaggi e motivi. Presentano espressioni e immagini globalmente riconoscibili insieme ad espressioni specificatamente culturali, come risultato di un progetto che si articola in maniera al contempo locale e globale.

Il progetto comprende un enorme volume stratificato di materiali raccolti nell’arco di quasi un decennio da diversi luoghi del mondo. Negli ultimi anni, Murillo ha elaborato nuove modalità di interazione a livello internazionale con questo archivio e nuove possibilità di esperienza dei suoi ricchi contenuti. A Storm Is Blowing From Paradise rappresenterà la prima opportunità per un ampio pubblico di esperire alcuni di questi nuovi interventi in prima persona.

Alcune nuove opere dell’artista saranno esposte per la prima volta; tra queste, troviamo un dipinto della larghezza di nove metri ispirato alle ninfee di Monet. Murillo è infatti particolarmente interessato al fatto che Monet soffrisse di cataratta e nella sua recente serie di dipinti surge ha sviluppato l’idea di una “cataratta sociale”, ovvero l’idea che gli individui si dimostrino incapaci di vedere le sofferenze altrui nella società contemporanea. Saranno inoltre esposte le tele del progetto Disrupted Frequencies che includono una pluralità di tele realizzate dagli studenti, cucite tra loro.
Una nuova opera sonora realizzata dall’artista si diffonderà nelle sale della mostra. Realizzata a partire dalla stratificazione delle registrazioni di diversi ambienti, tra i quali cortili delle scuole, campi da basket, rotonde e orti, il panorama sonoro generativo muoverà attraverso tutto lo spazio, in risposta ai dati dal vivo dei tracking di decolli, atterraggi e traiettorie di tratte aeree internazionali selezionate da Murillo.

All’interno di un’area racchiusa al centro dell’installazione, i visitatori potranno scoprire la nuova collezione di sculture indossabili Arepas y Tamales realizzate da Murillo. Motivi e disegni provenienti dalle tele dei bambini, sono stati trasformati digitalmente in abiti virtuali che i visitatori possono “indossare”, attraverso video proiettori che illuminano le pareti e rispondo al movimento nello spazio. Anche le opere della serie Flight Drawing, realizzate durante tratte aeree internazionali, saranno esposte in mostra.

Un’arena, circondata da tribune, ospiterà un ampio programma pubblico di eventi curati da SAVVY Contemporary ad accompagnamento della mostra. Questo programma, che inaugura sabato 17 settembre, dalle 14.00 fino a tarda sera, è ispirato alla natura globale del progetto Frequencies di Oscar Murillo, comprenderà danza, poesia e dibattiti con artisti provenienti da tutto il mondo; si potrà danzare al suono di musica composta dal musicista Tanka Fonta, e di Ekow Alaby & the Drummers of Joy, un reading di poesie composte e performate dalla danzatrice e coreografa danese-keniota Phyllis Akinyi e un mashup folkloristico di un gruppo di quattordici cantanti e musicisti dalla regione Colombiana della Valle del Cauca. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita.

16 Settembre 2022
ATIPOGRAFIA | Mats Bergquist, Gregorio Botta, Mirko Baricchi, Mattia Bosco. UNPLUGGED | Arzignano
16 Settembre 2022
ARTE SELLA | Rocco Yim. Rinascita della Foresta Danzante | Villa Strobele
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.