Fuori Salone 2017 | Robot City presenta White Slave

Artcurial Italia | Palazzo Crespi, Milano

Apertura al pubblico: da martedì 4 a sabato 8 aprile 2017.

Finissage con la partecipazione di Belen Rodriguez: sabato 8 aprile 2017 ore 18.00 (su invito)

Per accrediti cliccare qui.

 

Robot City – Italian Art Factory, azienda italiana leader nella lavorazione di alta qualità del marmo di Carrara guidata da Gualtiero Vanelli, presenta un nuovo progetto inedito dal titolo White Slave, in occasione dell’edizione 2017 della settimana milanese dedicata al design.

White Slave è stata svelata lunedì 3 aprile con la presenza d’eccezione del critico d’arte Vittorio Sgarbi. La mostra è visitabile gratuitamente al pubblico da martedì 4 a sabato 8 aprile 2017 negli spazi della sede milanese di Artcurial, Palazzo Crespi, in Corso Venezia 22.

White Slave è un progetto di Giuseppe Veneziano ideato da Gualtiero Vanelli, che mette in relazione due omonime opere dell’artista: una scultura in marmo statuario di Carrara realizzata nei laboratori di Robot City e il dipinto da cui è stata tratta.

White Slave si inscrive in un percorso più ampio che Gualtiero Vanelli porta avanti con l’obiettivo di proiettare il marmo, materiale nobile per eccellenza, nel contemporaneo. I due lavori, presentati in un allestimento che li pone in un confronto diretto, sono i protagonisti di un progetto d’arte volto a mostrare le infinite possibilità di lavorazione che il marmo ancora oggi può offrire ad artisti e designer grazie alle più avanzate tecnologie robotiche.

7 marzo 2017
PAC | Street Art, Sweet Art
16 marzo 2017
Padiglione Cina | Continuum – Generation by Generation