Galleria Fumagalli | Marinus Boezem. Bird’s-eye view

Galleria Fumagalli, Milano

A cura di Lorenzo Bruni

Dal 23 gennaio al 5 aprile 2019

Galleria Fumagalli presenta la prima personale in Italia dal 1978 dell’artista olandese Marinus Boezem (Leerdam, 1984), riconosciuto sin dagli anni Sessanta per le sue opere di Land art, di arte ambientale, di arte concettuale e di process art.

Il progetto dal titolo Bird’s-eye view di Marinus Boezem, a cura di Lorenzo Bruni, propone un’ampia installazione site-specific realizzata con semi di mangime per volatili. La materia organica, nutrimento animale ed evocatrice del ciclo naturale della vita, disegna sul pavimento della galleria lo spazio fisico e concettuale della pianta della Basilica di San Francesco ad Assisi.

Grazie anche ai rami d’albero posti alle pareti, l’intervento installativo trasforma il contenitore architettonico in un luogo di suggestioni in cui le categorie di esterno e interno, cultura e natura, storia e memoria, realtà e poesia, richiedono d’essere riformulate.

12 Gennaio 2019
MAN di Nuoro | 20 anni di Museo MAN
15 Gennaio 2019
ICA Milano | Apologia della Storia, The Historian’s Craft
This error message is only visible to WordPress admins
Error: No posts found.